News


12 gen 2015

Teleallarme per ascensore

Gli ascensori installati dopo il 1999 devono essere provvisti di un sistema di comunicazione bidirezionale, comunemente detto teleallarme o telesoccorso, in grado di collegare telefonicamente la persona intrappolata in cabina con un centro di soccorso presidiato 24 ore su 24 da personale incaricato di raccogliere la chiamata.
Il collegamento può avvenire tramite linea telefonica fissa o tramite linea GSM.
L’apparecchiatura utilizzata per gestire la comunicazione bidirezionale deve effettuare periodicamente delle chiamate di prova (test ogni 72 ore) che consentano di stabilirne il corretto funzionamento.
La normativa di riferimento, ad oggi in vigore è la UNI EN 81.28
 
Telesan fornisce il servizio TS Lift in grado di ricevere le chiamate di allarme provenienti dai dispositivi bidirezionali secondo quanto stabilito dalla norma UNI EN 81.28